Omicidio Orsi: una svolta…

Svolta nell’omicidio dell’imprenditore Michele Orsi. I carabinieri hanno arrestato nella sua abitazione l’uomo che ebbe un ruolo nel delitto avvenuto a Casal di Principe. Si tratta di Mario Di Puorto, di 23 anni.

Di Puorto è accusato di esser stato lo “specchiettista” del commando, significa, nel gergo criminale, che indicò al gruppo di fuoco chi era la vittima da colpire. Fece insomma da “specchietto”, la mattina dell’agguato, consentendo ai sicari di agire a colpo sicuro. Siamo alla svolta in questo delitto compiuto, secondo gli inquirenti, per far tacere Orsi che aveva deciso di collaborare e di svelare le trame oscure dell’affare rifiuti legato alla camorra.

Per l’omicidio si ricerca il superkiller Giuseppe Setola, che si è finto cieco per cercare un alibi rispetto ai delitti di cui è accusato. Setola è in fuga dalla giustizia ma gli inquirenti lo stanno braccando.

Fonte: www.repubblica.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...