Micromusic: una nuova frontiera musicale

In un’era in cui, accanto alla musica più puramente strumentale ed orchestrata (che resiste intatta e sempre e comunque affascinante), si affianca una musica costituita da flussi di bit decodificati e da alterazioni, distorsioni, manipolazioni frequenziali, una nuova frontiera musicale si affaccia al panorama musicale: la micromusic. Si tratta di un genere che con ogni probabilità affonda le sue radici nelle sonorità della techno, forse della trance, e ancor più probabilmente dalla drum&bass. Ma al di là della matrice musicale da cui scaturisce, la micromusic è particolarmente interessante per il fatto che è costruita interamente – in una sorta di esasperazione del concetto di musica elettronica prodotta al pc – tramite l’uso di campioni, suoni e porzioni di brani dei videogames. Il computer “reinventa” il computer sfruttandolo per un uso trasversale…

I “micromusicians”, come potrebbero essere definiti, ripescano i suoni dei videogames (tipicamente degli anni ’80/’90), rimescolandoli e manipolandoli sino ad ottenere una personale rielaborazione sonora. Il fenomeno, per quanto abbia verso il sottoscritto un non altissimo appeal stilistico, è invece interessante perchè rappresenta un feedback verso i tempi che per quelli della mia generazione hanno rappresentato l’infanzia, e di conseguenza una testimonianza di un tempo che fu, un tempo rielaborato, un pò come avveniva negli anni ’80/’90 verso la musica di qualche decade prima. Semplicemente con un commodore 64 o un gameboy al posto di un sintetizzatore.

Vi segnalo un sito (di cui ho appreso grazie a B-Side) di un micromusicista svedese, Anders Carlsson, “titolare” dell’emblematico sito web Goto80.com.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...