Caserta tra Reggia ed immondizia – 3

Sono finalmente in grado di mostrarvi alcune delle immagini che ho scattato in alcuni comuni dell’alto casertano, letteralmente invasi dai cumuli di immondizia. Si dice, con un malcelato sollievo, che le operazioni di rimozione dei rifiuti si stiano ora operando secondo una politica ‘a rotazione’… come a dire: “mal comune, mezzo gaudio”… lascio ai lettori il commento su questa “politica”…

Le foto si riferiscono, in particolare, a 3 comuni, di cui uno rinomato per lo storico incontro tra Vittorio Emanuele II di Savoia e Garibaldi: Teano. La foto seguente mostra un piccolo saggio di quello che si può incontrare in una delle piazze del paese dello storico incontro.

teano.JPG

Gli altri due comuni sono Tuoro e Casafredda, due piccoli paesi che si succedono sul percorso stradale che da Teano conduce a Roccamonfina, località turistica a circa 40 km da Caserta. I due comuni, estremamente ridotti (le popolazioni di entrambi i paesini sono si qualche centinaio di abitanti), sono praticamente invasi dai rifiuti. Le immagini che seguono si riferiscono a Tuoro:

tuoro1.JPG tuoro3.JPG tuoro2.JPG

mentre le immagini seguenti illustrano la situazione in cui versa la piccola cittadina di Casafredda (notate un’automobile abbandonata da tempo che affianca, dall’altro lato della carreggiata, i cumuli di immondizia, quasi ad “arricchire l’abbondanza”…):

casafredda1.JPG casafredda2.JPG casafredda3.JPG

come si nota la situazione è davvero disastrosa, in netto contrasto con la città di Caserta semi depurata dai cumuli maleodoranti di rifiuti.

Nel frattempo il Natale si avvicina, e da questo blog parte un appello/proposta, rivolto a tutti quelli che si sentono coinvolti da questo esecrabile stato di cose: la proposta è quella di addobbare gli alberi dello strettissimo centro cittadino di almeno un sacchetto di immondizia (niente paura per le povere piante: probabilmente soffrono questa situazione quanto noi…), per rendere i bambini felici… ma soprattutto coscienti (malinconica ironia a parte)…

Annunci

2 thoughts on “Caserta tra Reggia ed immondizia – 3

  1. Tuoro e Casafredda sono due frazioni dello stesso comune di Teano, non due comuni.
    Tuoro conta circa 100 abitanti, Casafredda circa 300.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...