Musica illegale per Maroni

Grazie alla cara Giulia (SMACK!!!!), vi segnalo una notizia di qualche giorno fa, secondo cui l’ormai ex-ministro leghista Roberto Maroni scaricherebbe illegalmente musica on-line. L’ex-ministro si autoproclama pirata per portare la questione del download illegale dritta in Parlamento, scagliandosi così contro la legge Urbani contro la condivisione on-line di contenuti multimediali.

Maroni lancia anche una proposta: “le grandi case discografiche proclamino una iniziativa, coinvolgendo la comunità web, magari anche qualche hacker, per trovare una soluzione, in modo da passare dalla repressione, che non serve, alla collaborazione”.

fonte: L’articolo del Corriere della sera

Annunci

2 thoughts on “Musica illegale per Maroni

  1. Wow!! Le ha dette veramente Maroni queste cose?!?! Beh, segno che anche le più grandi teste di… possono produrre ottime idee. Speriamo, per questa volta, che qualcuno gli dia retta!

  2. in effetti, a dire il vero, anche a me sembrava strano, anche se in realtà il doppiogioco (o, con un termine improprio ‘doppiogiochismo’, per evidenziarne l’aspetto ricorrente) è tipico di alcune ali politiche.
    Seguiamo comunque il consiglio di Maroni, o di chi per esso…

    Gringoire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...