Una breve parentesi politica

 

Su questo spazio si è effettuata sovente la distinzione categorica tra politica e Politica, sottointendendo, con l'uso (o col vezzo) del maiuscŭlus, il solco profondo che separa rispettivamente il teatrino artefatto da ciò che potremmo identificare propriamente con ciò da cui il termine Politica trae origine. Questo spazio si riferisce con maggiore frequenza alla Politica, ma talvolta non sono esclusi piccoli excursus nell'ambito opposto, quello della politica: quanto vi propongo è tratto dalla rubrica di Marco Travaglio, "Carta Canta":

"Io non ho mai insultato nessuno" (Silvio Berlusconi, 10 settembre 2005).

"Genova. Un giovane ha urlato contro l'auto blu su cui viaggiava Berlusconi: 'Evviva Vittorio Mangano!', l'ex stalliere del premier legato a Cosa nostra. Berlusconi, sceso dall'auto, si è avvicinato con foga al giovane, gli ha puntato l'indice contro e gli ha detto: 'Tu non ti puoi permettere, tu sei un coglione!'" (Repubblica. it, 22 marzo 2006).

Annunci

3 thoughts on “Una breve parentesi politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...