Daniele Luttazzi chiude il suo blog

Nasce come uno spazio di opinione ed informazione, ma, secondo il noto e controverso comico Daniele Luttazzi, può mutarsi in uno strumento di leaderismo, ossia il weblog può assumere i connotati di uno spazio nel quale le idee vengono “imposte”, non suggerite, e quindi l’analisi e la riflessione su tali idee andrebbero in qualche modo sfatata, favoreggiando un modello che Luttazzi definisce come “massa più leader”.

Sarà un’opinione personale del comico che da tempo stimo, ma personalmente credo che il mezzo virtuale del blog (e la rete in generale) costituisca probabilmente un ottimo veicolo col quale trasportare le idee e i propri pensieri. E’ poi il modo in cui essi vengono “assunti”, interpretati, o presi per buoni in maniera cieca e senza ulteriori confronti sullo stesso argomento, che porta ad un utilizzo distorto di questa forma di informazione, e solo a quel punto viene alla luce una posizione di leaderismo del propositore dell’informazione.

Vi consiglio, per approfondire ulteriormente la notizia, il link sul sito de “La Repubblica”:

articolo su repubblica.it

Annunci

6 thoughts on “Daniele Luttazzi chiude il suo blog

  1. Oltre ai soliti complimenti per il blog che credo ti fanno in mille volevo farti i complimenti per l’acqua mai vista una tale bellezza nell’acqua come arte come poesia non piu come pietra che si fa arte musica e poesia ma acqua cosi senza forma come l’arte continua cosi ottimi argomenti nel tuo blog continua cosi…

  2. Ciao Alberto,
    non ho parole per ringraziarti. Anche se in forma “virtuale”, posso dirti che sei riuscito a cogliere perfettamente i miei intenti e la mia metafora dell’acqua come Arte, evidenziata nel titolo del blog e, in più punti attraverso i post.
    Grazie ancora, è soprattutto per quelli come te che questo spazio ha ragion d’essere.
    Sebastian alias Gringoire

  3. Uhm lo scrissi tempo fa sul blog,peccato che i miei post a volte si perdono ora scrivo meno tanto..Luttazzi come Scalfarotto ? Intanto il blog di Di Pietro resiste ed è ancora online,di altri blog di parlarmentari dell’altra parte politica non conosco,quindi non posso applicare la par condicio,se qualcuno ne sà di piu’ metta anche i link 😉

  4. Questo sito non nasce per farsi pubblicità, ma per esprimere una propria opinione. L'uso che tu, giuseppe, ne stai facendo, non è consono a questa filosofia. Rivolgo questo appello (il commento di giuseppe lo porto ad esempio censurando i campi con delle x) ai seppur pochi visitatori che usano per scopi "personali" il mio spazio.
    Sebastian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...