Il BM di Soho

A Soho, il famoso quartiere di Londra, ha sede uno dei più celebri music store del Regno Unito.

E’ il Black Market, un autentico punto di riferimento per disk jockey e appassionati di musica alternative. Vi si trova un pò tutto, dall’underground al merchandising del BM stesso. Il titolare del Black Market è davvero un singolare personaggio, immerso tra le onde sonore per circa 8 ore al giorno, ed immensamente felice di ciò. Suona i dischi solo nel seminterrato del magazzino, nell’underground…

Al BM il lato B della musica regna sovrano, la fa da padrone, a partire dalla tribale, pulsante drum & bass (o jungle, se siete dei puristi), ad esempio di Goldie, sino ad approdare su suoni dolci, adagiati tra archi e contrabbassi, stile Zero 7.

Ecco un’immagine, ripresa tramite webcam, dell’interno:

Annunci

2 thoughts on “Il BM di Soho

  1. Caspita, questo è un colpo basso 🙂
    Comunque si, il Virgin Store è di certo un altro grosso riferimento per gli appassionati… anche se magari un pò più commerciale di questo.
    Al BM so che passano anche brani ancora in fase di registrazione, non sempre col beneplacito dei realizzatori 😉
    Ma ben venga la libertà di diffusione, quando poi magari è anche costruttiva per l’artista…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...